• Multi…siamo sicuri?

    Multi…siamo sicuri?

    A volte sento qualche assistente o segretaria o collega che, essendo donna, dice di essere in grado di lavorare in modalità multitasking; ovvero afferma di essere in grado di poter fare più cose nello stesso tempo.
    Ho letto da molte parti e ho frequentato corsi di gestione personale dove ho imparato che nessuno di noi può lavorare in questa modalità.
    Possiamo parlarne!

    Spesso si tratta di una nostra percezione. Pensiamo di poter lavorare portando avanti due, tre o quattro compiti contemporaneamente  e sicuramente possiamo anche farlo o avere l’impressione di farlo nel lato pratico.
    Tuttavia, dal momento che l’energia a nostra disposizione è finita (nel senso che non è infinita), possiamo essere certi che, nel momento in cui portiamo avanti più compiti nello stesso momento,  non riusciremo a dedicare il massimo dell’energia possibile ad ogni singolo compito ma saremo costretti a distribuire l’energia che abbiamo a disposizione .

    Ora la mia domanda è questa: siamo sicuri di voler affrontare dei compiti sapendo dall’inizio che non riusciremo a dedicare loro il 100% dell’energia? E di conseguenza, siamo sicuri che riusciremo a ripartire in modo adeguato tutte le forze?

    Ho deciso di non provare ad essere multitasking ormai da qualche tempo. Certo, so che dà soddisfazione  essere convinti di poter lavorare risolvendo più compiti contemporaneamente; ci fa sentire più produttivi e di conseguenza più bravi. Tuttavia se guardiamo la nostra capacità di risolvere problemi complessi nel lungo termine, scopriamo che la quantità e la qualità delle soluzioni a cui siamo arrivati è inferiore rispetto alla quantità e alla qualità delle soluzioni che avremmo potuto ottenere concentrandoci su un obiettivo alla volta. Invece che sprecare energie diluendole in più compiti, potremmo pianificare gli obiettivi avendo la certezza di dedicare ad ognuno tutta l’energia di cui disponiamo.  Paradossalmente raggiungeremmo più facilmente gli obiettivi riuscendo addirittura a lasciarci alle spalle la sensazione di stress che deriva dal dovere eseguire più compiti nello stesso momento.

    Provare per credere!*

    *: citazione anni ’80 che mi è tornata in mente all’improvviso qualche giorno fa. Non so perché, un motivo ci sarà.

    Lascia un commento →

Lascia un commento

Elimina commento

Photostream