• Filo sì, Filo no…

    Filo sì, Filo no…

    Ormai da qualche giorno, trovo in rete vari articoli che riportano una notizia che riguarda l’utilizzo del filo interdentale o meglio il fatto che non ci siano delle evidenze scientifiche che dimostrino la reale utilità del filo interdentale nella cura della propria bocca.
    Si legge di associazioni governative americane che hanno tolto le indicazioni all’utilizzo dalle loro raccomandazioni per la salute così come associazioni inglesi che invitano a non usare il filo e a preferire l’utilizzo di scovolini interdentali.

    In Italia c’è chi da ragione alla scienza e sconsiglia (o meglio non consiglia) l’utilizzo del filo e c’è chi ne fa una questione di buonsenso affermando che, dal momento che l’utilizzo del filo interdentale male non fa, sia meglio utilizzarlo per l’igiene orale quotidiana.

    Chi ha ragione? Non ne ho idea!

    In uno degli ultimi articoli ho parlato di come ci siano degli oggetti, il filo interdentale è tra questi, che non hanno alcun utilizzo intrinseco e che da soli non servono a nulla ma che N.O.I. possiamo rendere utili riuscendo a trovare un preciso scopo per il loro utilizzo. Quindi quando qualcuno mi chiede se il filo interdentale sia utile io rispondo sempre di no.

    Dal mio punto di vista è utile parlare con il proprio igienista dentale, identificare le zone della bocca difficili da pulire e stabilire una vera e propria strategia della salute. Ci sono zone che vanno pulite con lo spazzolino e zone che vanno pulite con lo scovolino e sicuramente altre zone che vanno trattate con il filo interdentale. Lo stesso filo per tutti? No. Lo stesso modo di pulire per tutti? Assolutamente no!

    L’igienista ci insegna come rendere utili per la nostra salute lo spazzolino, lo scovolino, il filo, i collutori e non solo, ci insegna come le nostre esigenze cambino con l’avanzare degli anni. Se dovesse capitarvi di leggere un articolo che consiglia o sconsiglia l’utilizzo del filo interdentale, non chiedetevi cosa il filo può fare per la vostra salute ma chiedetevi cosa voi potete fare per rendere utile il suo utilizzo.

    Lascia un commento →

Lascia un commento

Elimina commento

Photostream